COMMENTO DEL DIRETTORE SUI RECENTI SVILUPPI


Nell’articolo del giornalista de Il Giornale Marcello Foa “Iran, ora l’America alza la voce: ‘Pronti a bombardare le centrali’ “ si può leggere un commento del Direttore in merito:

«Tra pochi giorni le Guardie svolgeranno imponenti esercitazioni militari nello stretto di Hormuz», ricorda al Giornale Gabriele Catania, direttore del Comitato per gli Studi Geopolitici e autore del bel saggio Petrolio Shock. La crisi energetica dalle guerre di Bush alla polveriera iraniana (Castelvecchi editore). Proprio l’anno scorso in gennaio si verificò un incidente tra unità militari americane e battelli veloci iraniani, che solo per un soffio non sfociò in uno scontro armato.
«Gli americani hanno già fatto sapere che non tollereranno alcuna limitazione al traffico nello stretto, da dove transita quasi tutto il petrolio del Golfo, mentre è noto che Teheran in caso di un raid contro le centrali nucleari, farebbe scattare una ritorsione immediata proprio nello Stretto», aggiunge Catania.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s